Scambio Culturale in Romania sugli origami e la produzione artigianale

Scambieuropei cerca 6 partecipanti per scambio culturale in Romania sugli origami e la produzione artigianale dal 25 aprile al 5 maggio 2018. 

 

Dove:  Horezu, in Romania

Quando:  dal 25 aprile al 5 maggio 2018.

Titolo del progetto: Getting to know each other!

Paesi partner: Italia, Turchia, Grecia, Polonia, Spagna, Romania


 

Destinatari: 5 partecipanti 18-30 + 1 group leader over 18 (in grado di parlare bene inglese e, preferibilmente con precedenti esperienze nell’erasmus plus mobility). Due dei 6 posti sono inoltre essere assegnati a ragazzi con “minori opportunità” ad esempio giovani SENZA LAVORO da almeno un anno e, in genere, i candidati considerati giovani “fewer opportunities” in uno dei seguenti campi: economico, sociale, fisico, culturale, geografico, medico

Se, quindi, siete disoccupati di lungo corso o avete difficoltà economiche oppure avete problemi fisici o, ancora, provenite da famiglie divise o da etnie differenti oppure se vivete su un’isola o in centri rurali o piccoli centri isolati oppure avete problemi di salute sarete privilegiati per questo progetto in quanto considerati “giovani con minori opportunità”, appunto.

 

Descrizione del progetto

Getting to know each other! è un progetto di scambio culturale ( finanziato Erasmus Plus) della durata di 9 giorni e che avrà luogo ad Horezu,Romania dal 25 aprile al 5 maggio 2018 (giorni di viaggio inclusi).

Per 9 giorni, 30 giovani di età compresa tra 18 e 30 anni e 6 group leaders provenienti da Grecia, Italia, Polonia, Spagna, Turchia e Romania avranno la possibilità di incontrarsi, condividere esperienze, imparare e concentrarsi su azioni concrete per sviluppare le competenze sociali e interculturali, promuovere la creatività nonché le tradizioni e i costumi, attraverso l’acquisizione di tecniche nel settore dell’artigianato nazionale e di produzione artistica come Origami e simili.

 

Durante il progetto, i partecipanti prenderanno inoltre parte all’Art Fair, una mostra di artigianato che verrà realizzata durante il progetto, con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità locale all’utilizzo di materiali artistici e di riciclo, utilizzando in particolare la tecnica degli origami (es; realizzazione emblemi, bandiere nazionali, ecc.), e sostenendo così la preservazione degli usi e costumi della tradizione culturale del luogo e della altre realtà socio-culturali coinvolte

 

Metodologia

Durante lo scambio di giovani verranno utilizzate metodologie quali: gruppi di lavoro, teambuilding, attività, giochi di ruolo, workshop creativi, gruppi di riflessione. Come risultato del progetto, i partecipanti prenderanno parte ad una mostra pubblica di artigianato

A fine progetto i partecipanti riceveranno il certificato Youthpass

 

Obiettivi del progetto

  • sensibilizzazione di 30 giovani provenienti da 6 diversi paesi sulla necessità di sviluppare competenze sociali interculturali all’interno del contesto europeo
  • acquisizione di nuove competenze attraverso l’utilizzo di metodi non formali di educazione ed interazione
  •  integrazione sociale di 12 giovani con minori opportunità
  • promozione di un senso di solidarietà e tolleranza tra i giovani partecipanti per facilitare la coesione sociale a livello comunitario
  • acquisizione di abilità tecniche nel settore dell’artigianato, in particolare attraverso la tecnica degli Origami
  • cooperazione e lavoro di squadra
  • organizzazione di  campagna promozionale, attraverso l’utilizzo di video e dei social media (Facebook, Instagram, Twitter).

 

Condizioni economiche

  • Vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante
  • I trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100%  su un massimale di 275 euro. Spese superiori saranno a carico dei partecipanti (il massimo del rimborso è sempre riferito a quella quota)
  • Quota progetto: 65 euro di cui 40 come Tesseramento Scambieuropei 2018 e copertura assicurativa e 25 come quota progetto. (Chi è già tesserato 2018, non dovrà ripagare la quota tesseramento. Il group leader dovrà pagare solo il tesseramento)

 

Nota bene

– La quota va pagata solo una volta selezionati  e dopo aver accettato di partire – . Vi chiediamo comunque di candidarvi solo se realmente intenzionati a prendere parte all’ intero progetto.

 

Maggiori informazioni

SCOPRI DI PIU’ SUGLI SCAMBI CULTURALI

Scarica L’infopack (Candidarsi ESCLUSIVAMENTE tramite form arancione in basso e non tramite APPLICATION FORM presente nel bandoPena l’ESCLUSIONE IMMEDIATA dal progetto

 

IMPORTANTE!

Il rimborso dei biglietti avverrà a seguito della presentazione dei giustificativi di viaggio.Ragazzi è assolutamente importante che conserviate tutti i giustificativi di viaggio e le boarding pass dei voli aerei cosi come i biglietti dei treni o bus perché devono essere consegnati all’associazione non appena arrivati. Allo stesso modo, al vostro ritorno in Italia, ognuno di voi dovrà prima scansionare i giustificativi di viaggio e inviarli all’indirizzo che i responsabili vi indicheranno.

 

Guida alla candidatura

Per fare domanda, inviare CV (in inglese o italiano) e una breve lettera motivazionale (in inglese) attraverso il form di candidatura arancione

 

 

Scadenza

Il prima possibile

 

Check Also

Scambio culturale in Toscana QueerEUrope 2018 a tema LGBT dal 14 al 24 Settembre 2018

Se ti interessano i diritti LGBT, partecipa a questo Scambio culturale in Toscana dal 14 …

2 comments

  1. Marius Palladino

    Buon pomeriggio ScambiEuropei,
    ho da poco letto le informazioni nell’ infopack di tale progetto e sono fortemente interessato poiché sono appassionato da circa 3anni agli Origami. Nel mio paese Vasto (CH) sono l’unico, oltre le scuole materne, a proporre gli origami come corsi di rilassamento e concentrazione per i ragazzi ed elementi decorativi per feste e pizzerie. Sono un inoccupato da quasi 12anni (dopo la maturità scientifica), disabile al 55%, iscritto alle categorie protette, ISEE familiare 2017 nullo. Quali documenti vi occorrono?
    Ho svolto un EVS in Liptovský Mikuláš nel 2014 di 9mesi, presso una scuola per bambini ragazzi di età 4-15anni. YMCA Slovakia
    Ho partecipato a uno Youth Exchange nel Dicembre 2015 sui nuovi ed antichi mezzi di comunicazione, presso Ústron e Český Těšín (Slesia). Fra gli animali, fiori, artistici, modulari preferisco questi ultimi poiché provo ad insegnare ai ragazzi che collaborando insieme si possono creare bellissimi gruppi amicizie. Infatti negli origami modulari tante singole unità di singolo colore, aventi ciascuna una ala e una tasca (come mani) insieme ad altre formano un bell’origami colorato o kusudama. Al gruppo di lavoro vorrei proporre di realizzare e forse partecipare all’iniziativa non solo estiva (del 2Agosto) ma per tutto l’anno di circa 1000 gru origami come simbolo di auspicio di pace e cooperazione fra popoli diversi.
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Monumento_alla_pace_dei_bambini

    Il format arancione non mi fa inserire alcun allegato